SWTOR Pianeti esplorabili nella Galassia. I più belli!

Oggi voglio dare uno sguardo a quelli che mi sono sembrati, nella mia lunga e ancor oggi continua avventura in Star Wars The Old Republic, i pianeti e i mondi esplorabili meglio realizzati in tutta la galassia di SWTOR.

pianeti star wars the old republic

Ord Mantell è un pianeta diviso tra i simpatizzanti per l’Impero e la Repubblica, ma i veri signori sono i contrabbandieri infatti è il pianeta iniziale per le classi Smuggler e Trooper. L’ambientazione è assolutamente stimolante, e le quest sono molto interessanti anche se non al pari di quelle vivibili su Tython. Quattromila anni dopo gli avvenimenti di SWTOR, Han Solo ritornerà spesso su Ord Mantell, anche per affrontare molti cacciatori di taglie.Tython è il pianeta dove inizia l’avventura per i giocatori che scelgono come classe i cavalieri Jedi, che siano Knight o consular. È un pianeta montuoso, con tante foreste e dove un nemico misterioso, probabilmente sotto l’influenza del Lato Oscuro, ha spinto i Flesh Raiders, una popolazione primitiva e normalmente innocua, contro i Jedi. Infatti Tython è la sede del tempio Jedi per i giovani padawan, ed è il pianeta ufficialmente sotto il loro controllo. Le quest secondarie sono a mio parere le più stimolanti ed interessanti dei pianeti iniziali.

pianeti swtor balmorra

Balmorra. I nativi balmorreani sono sul filo del rasoio: chiedere protezione alla Repubblica in cambio di forza lavoro e militare, andare sotto l’ala dell’Impero perdendo la libertà oppure unirsi ai ribelli indipendentisti di Balmorra stessa? Un pianeta conteso da queste tre fazioni, e infestato dalla piaga degli alieni insetto Colicoids. L’atmosfera riporta molto alla nuova trilogia cinematografica, mentre il respiro dell’universo espanso di Star Wars c’è tutto. Tantissime quest per un pianeta tutto sommato piccolo, assolutamente esplorabile senza il rischio di annoiarsi.

swtor taris

Taris è stato distrutto dal malvagio Lord Malak trecento anni prima gli avvenimenti di SWTOR, nell’era narrata dal videogioco capolavoro Knights of The Old Republic, sempre di BioWare e con il quale SWTOR ha molti punti di contatto nella trama. Taris è un pianeta in rovina che sta cercando di risollevarsi, ma ora che non esiste più nulla che separa i piani alti (crollati) dai bassifondi… la piaga dei Rakghoul imperversa senza limiti. Taris non è condiviso tra i giocatori di fazione opposta. Quello lato impero non è così evocativo come la versione per la repubblica…e se si cerca bene, si può trovare il relitto della Ebon Hawk…

Hutta è il pianeta degli Hutt, una pericolosa dinastia e razza di alieni (come Jabba). Si trova nell’Hutt Space, fuori dal controllo della Repubblica e dove nemmeno l’Impero riesce a imporsi. Infatti è dove inizia la spietata avventura del Bounty Hunter e l’azione sotto copertura dell’Imperial Agent. Sotto il controllo degli Hutt, spopolano i tornei dei cacciatori di taglie, non c’è legge, e il pericolo è sempre dietro l’angolo…

tatooine star wars

Tatooine è un pianeta piuttosto grande, forse anche troppo, ma sicuramente più vivibile degli enormi e vuoti Hoth, Aldeeran o Ilum. Ma quando si arriva su Tatooine, ci si sente davvero “dentro” Star Wars. Infatti Tatooine è il pianeta dove inizia l’avventura di Luke nei film, tutto è riprodotto a meraviglia. Diviso tra Repubblica e Impero, gli Hutt non hanno ancora posto il loro dominio su questo pianeta e lontano dalle città si aggirano le Sand People (Sabipodi) e i Java. La Czerka ha intanto iniziato degli scavi scoprendo qualcosa rimasto sopito per molto tempo…

Voss è un pianeta enorme, ma l’esplorazione ripaga con tanti miniboss e quest interessanti che scavano nella cultura Voss. Sotto controllo della setta religiosa dei Voss Mystic, tutto il suo popolo è unito in un unico obiettivo: vivere in pace, lontano dagli scontri tra Impero e Repubblica. Ma Voss non può restare isolato dal resto della galassia, e i suoi governatori dovranno prendere una decisione. Accettare la leadership tirannica di Darth Serevin e Malgus, o offrire i suoi guerrieri alla Repubblica in cambio di protezione? Il destino del pianeta sarà anche nelle nostre mani, o meglio, dei nostri personaggi…

Coruscant Famoso per l’ambientazione dell’Episodio II, è il pianeta capitale della Repubblica. Immenso, ma assolutamente esplorabile senza troppe noie. Non si tratta di un mondo aperto in stile Aldeeran ma di una immensa città. Per spostarsi da un settore all’altro, occorrono i taxi.

E i tuoi? Quali preferisci? Commenta e condividi questo articolo! Se ti interessa saperne di più su questo gioco, visita questa pagina dedicata a SWTOR Italia.

di Francesco "Capo" G.

Informatico e geek blogger. La mia grande passione è l’indie publishing, un “secondo lavoro” che interpreto tramite scrittura creativa e digital art. Sono sempre alla ricerca di mondi e mitologie lontane, sia del passato che del futuro. Autore del romanzo "Homeron Etark" inserito nel selezionato Kerberos dei Gladiatori della Penna e 3/3 su Mangialibri.com. Guardo The Big Bang Theory e Star Wars, leggo Asimov e Tolkien. Nel tempo libero player veterano di SWTOR.

Leggi il mio libro Homeron Etark

4 pensieri su “SWTOR Pianeti esplorabili nella Galassia. I più belli!

  1. Ciao :)
    In primis ti ringrazio per la favolosa guida che fino ad adesso mi ha portato a liv.20 in meno di 5 giorni …
    Mi piacerebbe incontrarti in game per imparare qualcosa di nuovo o magari per provare a radunare tutti gli ita assieme :) non sarebbe male
    Whispami se puoi io sono: Willmill
    Purtroppo non ho capito qual’è il tuo alt quindi non saprei come trovarti…
    Grazie ancora

    • ciao! mi fa piacere vedere che la community inizia a girare qui, intorno a capo nerd. In game sono sul server The Red Eclipse. Cercami come Starlover (rep) e/o Rosik (impero). Dunque… per radunare italiani si ma l’importante è di non disperdersi. Quindi, evitiamo di aprire forum su forum che poi muoiono. Questo mio blog è già lanciato, quindi condividerlo e farlo conoscere tra i fan di swtor e di star wars, è la mossa migliore che tu o chiunque possiate fare! Grazie ancora per il feedback e resta aggiornato! Prossima edizione della guida a maggio! :)

      • Grande!
        Si mi sembra giusto … Magari se posso dare un consiglio potresti aprire un forum qui sul blog …
        O abbinarne uno tramite vbullettin ;)
        Cmq appena faccio un alt ti scrivo così gildiamo insieme

        • Grazie per il consiglio, ma abbiamo già risolto! Per adesso, è molto meglio tenere un solo punto di riferimento, Capo Nerd, e poi tutti i forum delle rispettive gilde, che linkano per guide, news e consigli, a Capo Nerd. Esempi? Star wolves, Feccia ribelle (dove sono io), accademia… buon gioco! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*