“Le ribellioni si fondano sulla speranza”: Rogue One, il trailer finale

C’è poco da dire: è uscito poche ore fa il trailer finale di Rogue One: A Star Wars Story, il primo film che “esce” dalla nuova trilogia per inaugurare un nuovo filone di pellicole auto conclusive che raccontano aspetti non approfonditi dai film principali. Rogue One racconta di come la Ribellione sia entrata in possesso dei piani della Morte Nera. Grazie a questi piani Luke SkyWalker distrusse, nel film originale, ossia Star Wars: Una Nuova Speranza, la temibile stazione spaziale dell’Impero.

rogue one trailer finale

La protagonista outsider, il look da guerrilla movie leggero e la fotografia degli ambienti in stile Oblivion sono tutti elementi che fanno di Rogue One un film moderno. Il rispetto delle leggende della saga, gli effetti speciali uniti a quelli visivi in computer grafica, la (de)saturazione dei colori sono invece tutti quegli ingredienti che fanno rimanere Rogue One un film Star Wars.

Qui sotto il trailer italiano sul canale ufficiale Star Wars Italia:

Qui sotto invece la versione internazionale sul canale ufficiale Star Wars:

Gareth Edwards (regista di Rogue One) può stupirci, perché, seppure nei limiti concessi dalla “censura” dei producer, ha potuto rischiare. Rogue One non dovrà essere come gli altri film Star Wars. Dal trailer sembra sulla strada giusta.

L’uscita è prevista per il 16 Dicembre 2016. Che la Forza sia con noi!

di Capo (Francesco G.)

Informatico scientifico, indie publisher e geek. Sempre alla ricerca di mondi e mitologie lontane, sia del passato che del futuro. Autore dell'epico e apprezzato romanzo Homeron Etark. Nel tempo libero, player veterano di SWTOR, del quale è autore della più longeva guida italiana.
"Sostenitore" (un raro INF-J/INF-T) per personalità. PC Master race nel cuore.

Leggi il mio libro Homeron Etark

2 pensieri su ““Le ribellioni si fondano sulla speranza”: Rogue One, il trailer finale

  1. A parte la cospicua presenza Mads Mikkelsen, che proprio non riesco a sopportarlo, ogni trailer rivela sempre qualcosa in più, rendendo l’attesa snervante.
    Propongo di formare una comitiva per andare a vedere Rogue One tutti insieme!
    E non scordiamoci di Dottor Strange!

    • La comitiva è fattibile, la metto in lista! La Prima ce l’ho già prenotata in compagnia non derogabile, ma come sono ovvie le lische nei pesci, è ovvio che lo andrò a vedere almeno 3 volte quindi fattibilissimo! Dottor Strange è il film al quale affido le ultime speranze, per rimanere in tema hope, a riguardo dei film Marvel. Se saprà stupire, allora tornerò a vederli al cinema. Altrimenti il prossimo è i Guardiani della Galassia 2.

      ps: povero Mads che ti ha fatto? :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*