Roccat Pyra Mobile Gaming Mouse: un pezzo da combattimento… portatile!

Addentriamoci nella recensione del mobile gaming mouse Roccat Pyra Wired. Non avevo mai provato un prodotto di questa azienda, ma devo dire che ne sono rimasto abbastanza soddisfatto.

IMG_5200

Chiarisco: il prodotto è di per se ottimo, e il prezzo è veramente basso per un mouse dichiaratamente da gamer (considerando che costa appena più delle alternative di marche realmente “economiche”), ed è fornito con tutti i gingilli degni di Roccat, che fanno sentire l’utente un vero gamer.

Sto parlando di tessera ID per registrarsi sul sito, driver con interfaccia accattivante e per personalizzare la velocità e tutti i tasti (5 in totale) del mouse , e sacchetto in stoffa per portare il mouse a passeggio con il portatile, senza rovinarlo.

Le dimensioni sono realmente contenute e il design è impeccabile, e anche bello da vedere. La precisione è “letale”, e raggiunge i 1600dpi, personalizzabile dai driver contenuti nel cd. Nel cd, anche una raccolta di wallpaper della roccat. Molto nerd :)

IMG_5202

Ora che ho detto tutto il bello di questo mouse, che vale tutti i centesimi, fino all’ultimo, del suo prezzo, devo però mettere in luce i due soli difetti che ho trovato:

1. il software nel cd non si avvia in autoplay con Windows 8 e McAfee Internet Security: lo vede come un Trojan. Ho dovuto rimuovere tutto dalla quarantena e rifare passando da explorer. A parte questo, il software ha un’interfaccia accattivante e intuitiva, e permette la massima personalizzazione

roccat_pyra_3

2. troppo sensibile alle superfici, su molti legni non si degna di un movimento, il puntatore va tremendamente a scatti. Solo su plastica, carta (e naturalmente tappetini per mouse) funziona. Quindi mi chiedo, quanto è realmente “portatile” questo mouse, se va solo su certe superfici?

Per il resto, davvero ottimo. Portatevi sempre a dietro un tappetino da mouse, e il Roccat Pyra non vi deluderà nelle lunghe sessioni di The Old Republic dai vostri amici.

Alla prossima!

di Capo (Francesco G.)

Informatico scientifico, indie publisher e geek. Sempre alla ricerca di mondi e mitologie lontane, sia del passato che del futuro. Autore dell'epico e apprezzato romanzo Homeron Etark. Nel tempo libero, player veterano di SWTOR, del quale è autore della più longeva guida italiana.
"Sostenitore" (un raro INF-J/INF-T) per personalità. PC Master race nel cuore.

Leggi il mio libro Homeron Etark

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*