Creare videogiochi: i programmi migliori di grafica 3D gratuiti e professionali

Updated: articolo tenuto aggiornato!

creare videogiochi

Cosa sono i programmi per creare videogiochi o un film d’animazione?

Chi non vorrebbe avere la possibilità di creare videogiochi completamente originali? Magari anche 3D e dall’aspetto molto professionale? Nessuno penso… o meglio nessuna persona che abbia un’anima nerd…Che dire poi di progettare, dirigere e montare filmati, clip o cortometraggi in computer grafica? Sogni nel cassetto? No! Oggi, tutti gli “smanettoni” di questo mondo possono liberare la propria creatività attraverso strumenti professionali dai risultati fino a pochi anni fa impensabili e dal prezzo… zero! Soprattutto non ci addentreremo troppo nei meandri della computer grafica (CGI) e dell’effettistica digitale (VFX) per l’entertainment.

Si, è proprio questo il punto: per entrare nel fantastico mondo della computer grafica, senza saperne quasi nulla di programmazione, o a volte proprio niente, servono due cose: la conoscenza dell’inglese e tanta, tanta pazienza. Sulla prima inoltre esistono soluzioni svariate tra cui l’autore di questo articolo che stai leggendo, avendo esso collaborato ad esempio, la stesura di Starter Tutorial italiani per un noto motore grafico…

La pazienza è invece una costante ineliminabile, perché per imparare serve tanto tempo e l’unico antidoto contro la frustrazione è la tua passione, curiosità propria di tutti gli hacker artists: il percorso è difficile e lavorare con i programmi di modellazione o con i motori grafici e tutt’altro che divertente, almeno non sempre. Ma per fortuna non sei lasciato solo in nessun istante: le community sono molto attive e in giro per la rete si trovano tantissimi pazzi come me che, riconoscenti a chi a sua volta ha insegnato loro, mettono a disposizione le loro conoscenze per tutti. Prima parlerò dello sviluppo di giochi in flash, 2D e perfino 3D possibili anche in modo totalmente gratuito, poi mi addentrerò nello sviluppo di video, filmati o cartoni animati in computer grafica 3D. Sostanzialmente, nelle case di sviluppo i programmi più usati sono:

  • Adobe Photoshop e Corel Painter per il texturing, bitmap e disegno di ambienti e storyboard
  • Autodesk 3D Studio Max e Maya per la modellazione degli oggetti e delle scene in 3D
  • Motori grafici sviluppati internamente (Frostbite, Unreal Engine, CryEngine)
  • Cinema 4D, After Effects (VFX), NUKE3D, Blender per l’animazione
Prima di iniziare vorrei sfatare il mito della leggenda Mac. Il sistema di Apple non è assolutamente un must per i grafici (eccetto quelli che lo usano) nel campo dei videogiochi e dei film d’animazione: forse lo sarà nella fotografia avanzata, ma qui proprio no. Studi come quelli di id (i creatori di Doom) utilizzano tranquillamente Windows: mi viene in mente Rage, che è stato sviluppato su… XP, per intenderci. Poi basta guardare qualche backstage di un qualunque film ricco di effetti speciali per capire che quello che veramente è la realtà non è la predominanza di un sistema su un’altro, ma una sinergia per sfruttare gli elementi migliori. A livelli veramente professionali poi, i sistemi operativi sono realizzati internamente per garantire la massima ottimizzazione ed integrazione.

Quali sono le migliori alternative gratuite ai programmi di grafica 3D?

Specifichiamo, grafica 3D finalizzata alla creazione di un videogioco o di un film  d’animazione. Andiamo al nocciolo: qui di seguito ho stilato una serie di valide alternative, alcune dai risultati veramente professionali, ai programmi commerciali e costosissimi come Photoshop, 3D Studio Max o Maya. I risultati possono essere sorprendenti, come vi mostrerò.

Disegno, progettazione, texturing e bitmap:

  • Partiamo dal più semplice: le bitmap necessarie per creare i contorni delle ambientazioni possono essere create anche in Paint di Windows 7. Però ci fermiamo qui…
  • GIMP: il leggendario avversario open source e gratuito di Photoshop, potentissimo ed espandibile per bitmap e texture, otre che al fotoritocco.
  • Krita: software di disegno alternativo a Photoshop/Painter. Miei tutorial disponibili insieme agli UDK Starter Tutorials. Con Krita ho realizzato i disegni e le illustrazioni promozionali del mio Homeron Etark. La mia guida a Krita la trovi qui.
  • Inkscape: la grafica vettoriale open source e gratuita alternativa a programmi blasonati come Corel Draw
  • FreeCAD: alternativa gratuita al noto e blasonato Autodesk AutoCAD.

Modellazione di oggetti da esportare o usare in film d’animazione/videogioco:

  • Blender: open source e gratuito, la migliore alternativa a Maya o 3ds Max. Difficile da usare ma dai risultati eccellenti, supportato da tantissimi utenti. Contiene implementato un motore grafico proprietario, un motore di compositing e VFX. Utilizzato anche in ambito professionale ed in crescita esponenziale. Miei tutorial disponibili insieme agli UDK Starter Tutorials. Con Blender ho realizzato la computer grafica per i video di Homeron Etark.
  • Gmax: versione basica e gratuita di 3ds Max, un po’ vecchiotto e senza rendering quindi inadatto ai video animati ma solo alla creazione di oggetti da esportare verso un motore grafico.
  • Hexagon 2: gratuito da DAZ3D. Personalmente non lo gradisco. Anche perché quando si parla di grafica 3D, se non si paga si parla solo di Blender. Affiancabile a DAZ Studio per lo sviluppo esclusivo di personaggi e figure, però non esportabili in motori grafici senza un addon… per adesso a pagamento.
  • Sculptris: strumento potente e in fase di sviluppo, dove la creazione di oggetti è vera e propria modellazione, immaginate il pongo…
  • MakeHuman: strumento simile a DAZ Studio, esclusivo per la creazione di figure umane esportabili liberamente. Ancora in sviluppo
  • MeshLab: ottimo per la creazione di oggetti dotati di texture e fotorealistici, esportabili in tantissimi formati, poco diffuso
  • Wings 3D: programma open source e gratuito per la modellazione a vertici di oggetti, senza animazione, poco diffuso
  • TrueSpace: gratuito per la modellazione di oggetti, animazione e creazione di ambienti, poco diffuso
  • K-3D: altro semplice programma di modellazione poligonale, poco diffuso
  • Art of Illusion: anch’esso basato su una grafica molto primitiva, poco diffuso
Motori grafici completi di ambiente di lavoro:
  • Unity 3D: utilizzato molto nelle università ma anche dai veri e propri sviluppatori, è un kit completo per creare il proprio videogioco completo a qualità professionale se affiancato ad un buon programma di modellazione. Espandibile, multipiattaforma, e molto supportato: i risultati possono essere assolutamente originali, se si sa qualcosa di programmazione e si creano i modelli a parte. La qualità grafica è ottima, ai livelli dei giochi in commercio. Molto diffuso.
  • Unreal Development Kit (UDK): kit di sviluppo basato sull’Unreal Engine 3, il motore che ha animato i vari Gears of War e Mass Effect. Qualità eccellente ed espandibilità buona, è il più bel regalo fatto da un’azienda (Epic) al mondo dei modders. Sono già tantissimi i giochi distribuiti e dal grande successo creati con questo programma. La licenza per vendere le creazioni però va acquistata. Molto diffuso, anche per moddare i giochi basati su UE3. Qui la mia guida all’UDK.
  • FPS Creator: gratuito con grosse limitazioni, è il programma più famoso e facilissimo da utilizzare per creare il proprio sparatutto, con risultati sorprendenti anche se ben poco originali: è una sorta di gioco per… creare un gioco. Anche in versione DX10 e dalla grafica eccellente. Se acquistato invece dà anche la possibilità di vendere i propri lavori e soprattutto di poterli variegare un po’ al di là dei pacchetti base.
  • Ogre 3D: grafica semplice e solo per utenti avanzati ma assolutamente open source
  • 3D Rad: un programma di vecchia data, ai suoi tempi ottimo ma oggi abbastanza limitato
  • Platinum Arts Sandbox: software open source per creare mondi e videogiochi in 3D primitivo

Se invece lo scopo è quello di creare dei videogiochi di “piccole” dimensioni, non necessariamente in 3D, distribuibili online e magari in Flash, esistono tantissimi strumenti facilissimi da usare:

  • RPG Maker: ottimo per crearsi da se giochini di ruolo con centinaia di quest, rigorosamente in 2D, pronti in pochi click. Gratuito con limitazioni
  • Adventure Maker: “è un software capace di dar vita ad articolati videogiochi in stile “punta e clicca” senza scrivere nemmeno una riga di codice, nella versione Full c’è tuttavia la possibilità di utilizzare un linguaggio di scripting” da Arcadia club
  • 3D Adventure Studio:  “è un singolare tool capace di creare giochi di ruolo stile Monkey Island con l’unica differenza di essere totalmente in 3D” da Arcadia Club
  • Game Maker: uno dei più diffusi nel suo genere, ottimo per creare giochini in 2D. Gratuito con limitazioni e multipiattaforma
  • Stencyl: ottimo programma gratuito per creare videogiochini completi per piattaforme mobili come Android o per il Web con Flash o HTML 5
  • Construct Classic: programma gratuito per creare videogiochi in 2D, a livelli come un software di fotoritocco
  • Game Editor: un programma completo per creare videogiochini in 2D,multipiattaforma
  • Game Develop: simile ai precedenti come Game Editor e Game Maker, disponibile anche l’sdk

Ora che ho elencato tutte le migliori soluzioni, e ricordo molte di esse sono nate in ambiente Linux ma assolutamente compatibili con Windows mentre poche usabili su MacOS, non mi resta che stilare una serie “luoghi” dove trovare aiuto: comunità, blog, forum e wiki dove trovare aiuto o scaricare modelli, pacchetti e mappe complete.

Metti in pratica quanto imparato!

Il mio libro, Homeron Etark, è stato uno dei primi e senza dubbio più sostanziosi progetti indie ad utilizzare Krita open source come piattaforma principale per il comparto grafico. Dopo averlo letto, puoi realizzare fan art (3D o disegni) da condividere con me, l’autore, e tutta la community, per mostrarci cosa sai fare! Puoi scoprire di più qui.The Art of Homeron Etark - Francesco Giuffrida

Trovato utile e interessante? Fammelo sapere!

Articoli correlati, da leggere assolutamente

Parlando di grafica più in generale, il luogo migliore dove condividere le proprie opere e mostrarle agli altri è DeviantArt (ad esempio, leggi le interviste ai Devianti) molti creativi del web hanno un account DeviantArt, permette di fare upload di opere scritte, 3D, digital painting o foto di opere artigianali “reali”. Inoltre è la più grande fonte di ispirazione, e offre tantissimi contest mondiali.

di Francesco "Capo" G.

Informatico e geek blogger. La mia grande passione è l’indie publishing, un “secondo lavoro” che interpreto tramite scrittura creativa e digital art. Sono sempre alla ricerca di mondi e mitologie lontane, sia del passato che del futuro. Autore del romanzo "Homeron Etark" inserito nel selezionato Kerberos dei Gladiatori della Penna e 3/3 su Mangialibri.com. Guardo The Big Bang Theory e Star Wars, leggo Asimov e Tolkien. Nel tempo libero player veterano di SWTOR.

Leggi il mio libro Homeron Etark

3 pensieri su “Creare videogiochi: i programmi migliori di grafica 3D gratuiti e professionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*