Maintenance di 12 ore | SWTOR unisce i server

Ieri è dunque stato il mio ultimo giorno da giocatore sul server The Red Eclipse. Ho passato anni a girovagare la Galassia su quella macchina. Vissi un momento simile al momento dell’unione di Nightmare Lands con il sopracitato server, ma senza dubbio la situazione è diversa. Lo spostamento è molto più massiccio. Oggi è il critical day di tutta l’operazione SWTOR: United Forces (spiegazione dell’update qui).

SWTOR Maintenance - Big chance cube

SWTOR United Forces è come un big chances cube. Forse occasione unica, forse un minipet da 50CC

Le code saranno più veloci nell’avvio di flashpoints, uprisings e PvP. Il conquest sarà spietato, al termine del periodo di pace. Gilde leggendarie di un server potrebbero trovarsi fanalino di coda nel nuovo “Darth Malgus”. Alcuni (o anche molti) giocatori potrebbero trovare i nomi dei propri pg modificati per via di conflitti con gli omonimi più attivi. Pro e contro quindi.

È la fine di un’era e l’inizio di quella successiva. 12 ore di manutenzione sono veramente tante e sommate a quelle collaterali rendono quasi ben due giorni rubati dalla subscription di noi Premium Players. Ci sta, ma pretendo che l’avvio sia perfetto. Spero non ci siano problemi che si trascinano nell’arco di settimane.

SWTOR United Forces SWTOR WallpaperSWTOR tornerà a manutenzione finita questa notte. Idem il sito ufficiale. Io farò login domani.

Che la Forza sia con noi.

di Capo (Francesco G.)

Informatico scientifico, indie publisher e geek. Sempre alla ricerca di mondi e mitologie lontane, sia del passato che del futuro. Autore dell'epico e apprezzato romanzo Homeron Etark. Nel tempo libero, player veterano di SWTOR, del quale è autore della più longeva guida italiana.
"Sostenitore" (un raro INF-J/INF-T) per personalità. PC Master race nel cuore.

Leggi il mio libro Homeron Etark

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*